Secondo blitz in poche settimane. I carabinieri: "sporcizia e poca sicurezza, chiudete quell'albergo"

I militari sono tornati a controllare l'ex hotel River di San Giovanni. Le irregolarità emerse a marzo non sono state sanate: 1.500 euro di multa al titolare, anche la Asl propone la chiusura

una foto del primo blitz effettuato a marzo

I carabinieri avevano fatto un blitz in quell'albergo a marzo. Adesso ci sono tornati e hanno verificato che le irregolarità emerse due mesi e mezzo fa non erano state affatto sanate. Anzi. Nel mirino dei militari è finito di nuovo l'ex hotel River di San Giovanni Valdarno, di recente trasformato in residence: impianto elettrico non a norma, ostruzione delle vie di sicurezza, precarietà logistico sanitaria hanno portato a un secondo deferimento del titolare, un imprenditore italiano.

Le camere disponibili nella struttura sono una cinquantina, la metà delle quali affittata a italiani e stranieri. I carabinieri di Levane e San Giovanni hanno effettuato i controlli insieme ai vigili del fuoco e al personale della Asl, con il supporto della guardia di finanza. Sui contratti di locazione stipulati con gli utenti, saranno svolti accertamenti più approfonditi per valutare se ci sia stata un’elusione della normativa in materia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al titolare è stata inflitta una sanzione di 1.500 euro. Inoltre è stata inviata all’autorità giudiziaria una nuova segnalazione per il mancato adeguamento alle norme di sicurezza riguardo la gestione e manutenzione degli estintori, oltre che per l’accumulo di materiale infiammabile in grave carenza di condizioni di sicurezza e di igiene. Carabinieri e ASL hanno inoltrato al Comune la proposta di chiusura della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento