Cronaca

Mezza Arezzo al buio: blackout per surriscaldamento in una centralina

Disagi in più quartieri della città. Il Centro Operativo di E-Distribuzione ha eseguito alcune manovre in telecomando isolando il solo tratto di rete danneggiato, in modo da restituire immediatamente elettricità a gran parte della clientela

Gran parte della città di Arezzo è rimasta al buio intorno alle 18,40 di oggi. "E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, - si legge in una nota - informa che questa sera dopo le ore 19 si è verificato un disservizio elettrico ad Arezzo, con particolare riferimento alla linea denominata “Lebole”, a causa di un surriscaldamento di alcune apparecchiature nella cabina di trasformazione, in zona Pratacci. Il Centro Operativo di E-Distribuzione ha eseguito alcune manovre in telecomando, intervenendo in remoto sulla cabina primaria Arezzo A e isolando il solo tratto di rete danneggiato, in modo da restituire immediatamente elettricità a gran parte della clientela. Sono in corso le manovre manuali, con i tecnici di E-Distribuzione presenti sul posto, per la rialimentazione delle ultime utenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezza Arezzo al buio: blackout per surriscaldamento in una centralina

ArezzoNotizie è in caricamento