Cronaca

Bimbo di 4 anni cade in piscina e perde i sensi, salvato dal babbo

Il genitore si è prima tuffato poi ha iniziato le manovre di rianimazione. Il piccolo è stato poi portato all'ospedale di Siena

Una tragedia sfiorata. E' caduto in piscina a soli 4 anni e ha rischiato di annegare. Una brutta avventura quella di ieri mattina per una famiglia che si trovava a Cavriglia, in una abitazione. 

Erano le 11 circa quando è avvenuto l'incidente. L'esatta dinamica, come riporta il Corriere di Arezzo, non è ancora chiara: il bambino, probabilmente mentre stava giocando nei pressi della piscina, è caduto. Ad accorgersene è stato il padre che si è  subito tuffato e l'ha tirato fuori dall'acqua. Il piccolo aveva perso i sensi così il genitore non ha agito immediatamente e in attesa dei soccorsi ha iniziato le manovre di rianimazione. 

Sul posto sono quindi arrivati i sanitari del 118 di un comune limitrofo del senese: una volta valutate le condizioni del bambino hanno disposto il suo traferimento all'ospedale delle Scotte di Siena per tutti gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 4 anni cade in piscina e perde i sensi, salvato dal babbo

ArezzoNotizie è in caricamento