menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo al bancomat di Cesa: caccia ad una Bmw. Le indagini continuano

I carabinieri della compagnia di Cortona stanno cercando in queste ore di ricostruire i contorni di quanto accaduto la scorsa mattina nella frazione di Marciano della Chiana

Prima il boato della detonazione, poi il grido acuto e incessante dell'allarme di sicurezza e da ultimo il fischio inconfondibile di un'auto lanciata a tutta velocità. Così alcuni residenti della zona hanno descritto il colpo al bancomat di Cesa di cui, loro malgrado, sono stati testimoni. Due, forse tre i malviventi che hanno messo in scena il colpo. Alle 4 del mattino del 22 aprile l'intero paese è stato svegliato dal fragore di un'esplosione. Con il supporto di un quantitativo sufficientemente potente da squartare le pareti blindate dello sportello automatico, i ladri hanno raggiunto i cassetti contenenti il denaro. Ma la fretta oppure la paura di essere colti sul fatto, li ha costretti ad accontentarsi di 25mila euro riposti all'interno di uno dei due contenitori dell'atm. Lasciando lì il contenuto dell'altro scomparto: 60mila euro. Subito dopo il gruppetto si è dato ad una precipitosa fuga a bordo di una Bmw lasciando dietro di sé, letteralmente, banconote sparse ovunque. Una ritirata rapida, chirurgica, resa più semplice dalla prossimità della filiale con la strada provinciale 327, grande via di comunicazione che attraversa la Valdichiana. Inutile la corsa dei carabinieri di Lucignano e delle guardie giurate. Al loro arrivo dei ladri non vi era più traccia.

Sulla vicenda stanno cercando di fare chiarezza i carabinieri della compagnia di Cortona coordinati dal comandante Monica Dallari. All'attenzione degli inquirenti ci sarebbero le immagini delle telecamere di sicurezza oltre ai riscontri fatti sul posto e alle testimonianze oculari raccolte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento