Cronaca

Bancarotta dell'Etruria, l'accusa: "Mandateli tutti a processo". Attesa per il rito abbreviato dei big

Udienza per bancarotta, è stata la volta del pm Andrea Claudiani. Così il crac di Banca Etruria è tornato in aula di fronte al giudice per le udienze preliminari Giampiero Borraccia. L'accusa ha in sostanza replicato in direzione opposta rispetto...

fornasari-tribunale-bancaetruria

Udienza per bancarotta, è stata la volta del pm Andrea Claudiani. Così il crac di Banca Etruria è tornato in aula di fronte al giudice per le udienze preliminari Giampiero Borraccia. L'accusa ha in sostanza replicato in direzione opposta rispetto alle richieste degli avvocati della difesa che chiedevano il proscioglimento per i loro assistiti.

Al centro dell'intervento di Claudiani i crediti di così ampia rilevanza che avrebbero dovuto mettere in guardia i membri del consiglio di amministrazione di Banca Etruria. La vicenda dello yacht della Priviledge, ad esempio oppure il più grosso tra i finanziamenti elargito alla Sacci.

Sono due le prossime udienze fissate,il 25 e il 28 maggio, per le risposte dei difensori degli accusati. In quei giorni inizierà anche il processo con rito abbreviato per l'ex presidente Fornasari, il suo direttore generale Luca Bronchi, l'ex vice Berni e l'ex consigliere accusato di bancarotta semplice Rossano Soldini.

Entro metà giugno Borraccia dovrebbe concludere il suo lavoro, decidendo così i rinvii a giudizio nell'udienza per bancarotta e andando a sentenza per gli imputati nel rito abbreviato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta dell'Etruria, l'accusa: "Mandateli tutti a processo". Attesa per il rito abbreviato dei big

ArezzoNotizie è in caricamento