Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Ostacolo alla vigilanza, sentenza d'Appello nel 2020

La sentenza arriverà nel 2020: il 6 febbraio. Questa la data fissata oggi dalla Corte d'Appello di Firenze per il procedimento che vede sul banco degli imputati Giuseppe Fornasari, Davide Canestri e Luca Bronchi accusati, stavolta, di ostacolo alla vigilanza. 

I tre che erano ai vertici di Banca Etruria, sono accusati di aver sottovalutato gli appostamenti delle sofferenze dai dirigenti e Palazzo della Fonte, che sarebbe stato parzialmente finanziato con linee di credito concesse a società parallele. Secondo il pm i vertici non informarono la Banca d'Italia del fatto che i finanziamenti fossero stati accordati, ostacolandone così la vigilanza. 

La stessa Banca d'Italia si è costituita parte civile. 

Stamani la relazione introduttiva e poi il rinvio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostacolo alla vigilanza, sentenza d'Appello nel 2020

ArezzoNotizie è in caricamento