Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Banca Etruria, nuova lettera del procuratore Rossi alla commissione: "Elenco dei fascicoli già consegnato. Notizie strumentali e calunniose"

Una nuova lettera del procuratore di Arezzo Roberto Rossi è stata inviata quest'oggi alla commissione banche. Dopo quanto inviato lo scorso 4 dicembre, Rossi è tornato a scrivere a Pierferdinando Casini facendo seguito alle notizie sui rilievi del...

rossi_roberto

Una nuova lettera del procuratore di Arezzo Roberto Rossi è stata inviata quest'oggi alla commissione banche. Dopo quanto inviato lo scorso 4 dicembre, Rossi è tornato a scrivere a Pierferdinando Casini facendo seguito alle notizie sui rilievi del senatore Andrea Augello che lo ha accusato di aver nascosto "blocchi di indagini".

I toni adottati dal procuratore sono più aspri che in precedenza, tanto che nella missiva si parla anche di possibili querele per calunnia.

La lettera del procuratore Roberto Rossi è stata pubblicata su Repubblica e vi si legge chiaramente:

"In riferimento alle dichiarazioni rese dall'onorevole Augello circa 'blocchi di indaginè che sarebbero stati da me tenuti nascosti preciso che l'elenco completo dei fascicoli, con l'indicazione dei reati per cui si procede e dello stato dei relativi procedimenti, è già stato consegnato". Fa poi riferimento "all'esistenza di indagini in corso sulle consulenze, nonché alla esistenza di altri filoni di indagine preliminari su diverse vicende ancora pendenti, rimettendomi alla Commissione ove avesse ritenuto opportuno formulare specifiche domande sui dettagli"

Ma il passaggio più pesante è in calce alla missiva:

"Va da se che ogni ulteriore notizia strumentale e destituita di fondamento, tanto più se di natura calunniosa, non potrà che impormi l'attivazione dei necessari strumenti di tutela nelle appropriate sedi".

Ecco un breve stralcio della lettera pubblicata da Repubblica.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Etruria, nuova lettera del procuratore Rossi alla commissione: "Elenco dei fascicoli già consegnato. Notizie strumentali e calunniose"

ArezzoNotizie è in caricamento