Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Roma

Parcheggia l'auto nel marciapiede dei Portici e sale in camera. Ai vigili spiega: "Non ho trovato posto"

Strano luogo dove parcheggiare un'auto sotto gli occhi increduli dei passanti. Tra questi i vigili urbani che hanno multato il proprietario

Il momento dell'intervento

"Ho fatto un paio di giri, non ho trovato parcheggio e l'ho messa lì". Ha risposto così, il proprietario dell'auto trovata in sosta nel marciapiede dei Portici di Via Roma, ai vigili urbani che passando in zona si sono fermati di fronte a questa scena.

L'auto, di color grigio chiaro, era stata chiusa a chiave nel marciapiede a due passi da chi attendeva l'autobus, sotto gli occhi increduli dei passanti.

I vigili hanno staccato subito la multa e dopo qualche minuto il proprietario è sceso dalla camera di albergo dove stava alloggiando, spiegando che non aveva trovato alternativa che parcheggiare la sua macchina lì.

Per l'uomo è scattata una salata multa e il pagamento della chiamata al carro attrezzi, arrivato per spostare l'auto, ma che poi non è servito, perché il proprietario ha poi provveduto a parcheggiarla negli appositi spazi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia l'auto nel marciapiede dei Portici e sale in camera. Ai vigili spiega: "Non ho trovato posto"

ArezzoNotizie è in caricamento