Alla guida distratti e ubriachi: scatta la denuncia per due automobilisti

Gli episodi, entrambi avvenuti a Levane, hanno causato lesioni ad un ciclista e alla passeggera di un'auto finita fuori strada

Due autisti sono stati denunciati per aver causato lesioni a terze persone in seguito alla loro condotta di guida.

I militari della stazione Carabinieri di Levane, per due distinti fatti, hanno proceduto a deferire in stato di libertà, per il reato di “lesioni stradali gravi”, due guidatori.

In particolare, nel primo caso, una signora di mezza età, mentre percorreva una via centrale, non si è accorta della presenza di un ciclista, lo ha urtato facendolo cadere a terra, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 45 giorni.

Nel secondo episodio, i militari levanesi hanno denunciato per guida in stato di ebrezza e sotto effetto di stupefacenti, nonché per lesioni stradali gravi, un uomo di origine sudamericana il quale, alla guida del proprio veicolo è uscito fuori strada, causando lesioni alla passeggera giudicate guaribili in giorni 55. Al termine degli esami medici disposti, dopo che i Carabinieri erano intervenuti sul posto per rilevare l'uscita di strada dell'auto, l’uomo è risultato con un tasso alcoolemico nel sangue di 2,02 grammi per litro e positivo alla cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento