menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, ecco il prezzo che si paga: a novembre +57% di morti nel comune di Arezzo

Sensibile anche l'incremento a ottobre (+36%) e dicembre (+27%), non a caso i mesi più neri dell'emergenza nell'Aretino. Dall'inizio della pandemia nel territorio municipale sono decedute 115 persone a causa delle conseguenze del contagio: lo studio con i dati dell'ufficio Anagrafe

Qual è il prezzo che Arezzo sta pagando in termini di vite umane per la pandemia Covid?

Una delle narrazioni che maggiormente riesce a far presa nei confronti di chi si ostina a negare la portata delle conseguenze nefaste dei contagi è ancorata all'età delle persone decedute. Anziane, nella stragrande maggioranza dei casi, fragili ultraottanenni. Persone che sarebbero potute morire anche per altre complicazioni, ma che invece sono morte per Covid. "Con il Covid", avrebbero da ridire quelli che negano. Senza rendersi conto che le persone morte a causa del coronavirus avrebbero avuto una speranza media di vita di altri 10 anni. 

I numeri forniti dalla Asl

Ufficialmente per Covid, secondo le statistiche della Asl Toscana Sud Est, sono morte 115 persone residenti nel territorio comunale dall'inizio della pandemia (dato aggiornato a una settimana fa): 3 ad aprile, 1 a luglio, 2 a settembre, 16 a ottobre, 45 a novembre, 38 a dicembre e 10 nella prima parte di gennaio 2021.

Ed esiste un modo per verificare che queste persone - queste donne e uomini morti lontano dagli affetti più cari, spesso dopo giorni di enormi sofferenze e disperati tentativi di salvataggio nel reparto di Rianimazione - non sarebbero deceduti comunque: sono morti anzitempo. Basta dare un occhio alle statistiche dell'ufficio anagrafe del Comune di Arezzo.

Prendiamo in considerazione soltanto i mesi dell'autunno (quelli in cui si è registrato il picco di contagi e poi di decessi nell'Aretino) - ottobre, novembre e dicembre, rispettivamente con 16, 45 e 38 morti per coronavirus -  e vediamo se la mortalità nel Comune abbia subito oscillazioni significative rispetto alla media del mese. Altrimenti potrebbero valere pure le tesi negazioniste. 

Decessi Arezzo autunno 2015

Ottobre 2015 | 123

Novembre 2015 | 99

Dicembre 2015 | 117

Decessi Arezzo autunno 2016

Ottobre 2016| 110

Novembre 2016 | 112

Dicembre 2016 | 120

Decessi Arezzo autunno 2017

Ottobre 2017 ! 107

Novembre 2017 | 110

Dicembre 2017 | 143

Decessi Arezzo autunno 2018

Ottobre 2018 | 124

Novembre 2018 | 130

Dicembre 2018 | 114

Decessi Arezzo autunno 2019

Ottobre 2019 | 115

Novembre 2019 | 101

Dicembre 2019 | 114

Decessi Arezzo autunno 2020

Ottobre 2020 | 157

Novembre 2020 | 173

Dicembre 2020 | 154

Incrementi percentuali decessi Arezzo autunno 2020

MEDIA DECESSI OTTOBRE 2015-19| 115,8
Incremento ottobre 2020 rispetto alla media dei precenti 5 anni: +35,6% (circa 41 unità in più).
Morti Covid ufficiali ottobre 2020: 16

MEDIA NOVEMBRE 2015-19 | 110,4
Incremento novembre 2020 rispetto alla media dei precenti 5 anni: +56,7% (circa 63 unità in più).
Morti Covid ufficiali novembre 2020: 45

MEDIA DICEMBRE 2015-19 | 121,6
Incremento dicembre 2020 rispetto alla media dei precenti 5 anni: +26,6% (circa 32 unità in più).
Morti Covid ufficiali dicembre 2020: 38

Conclusioni

Come appare evidente, c'è una reale corrispondenza tra i mesi più neri del Covid per Arezzo e l'aumento di mortaltà nel territorio municipale. Un incremento sensibile e significativo, addirittura del 57% per novembre 2020, quando ufficialmente per Covid sono morte ben 45 persone residenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento