Cronaca

Attiva linea telefonica usando il nome della proprietaria di casa: 30enne denunciata

Nella giornata di ieri i militari della Stazione di Bucine hanno denunciato per truffa aggravata e sostituzione di persona una donna 30enne, originaria della provincia di Napoli, residente in Arezzo. La donna aveva utilizzato indebitamente le...

Nella giornata di ieri i militari della Stazione di Bucine hanno denunciato per truffa aggravata e sostituzione di persona una donna 30enne, originaria della provincia di Napoli, residente in Arezzo. La donna aveva utilizzato indebitamente le generalità del proprietario della casa dove vive in affitto e dal mese di settembre 2016 aveva attivato un linea telefonica apponendo sul contratto la firma falsa e generalità del locatore, senza pagare il relativo consumo ed inibendo alla truffata l'attivazione di altre linee telefoniche poiché ritenuta "morosa" dal gestore. Il danno subito dalla proprietaria è di circa 1550 euro.

La donna è stata segnalata alla Procura della Repubblica di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attiva linea telefonica usando il nome della proprietaria di casa: 30enne denunciata

ArezzoNotizie è in caricamento