Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Atti sessuali e violenze sulla moglie: marito condannato a 3 anni

E' stato condannato a tre anni di reclusione per i reati di atti sessuali e maltrattamenti nei confronti della moglie. Si tratta di un 39enne italiano, autotrasportatore, che è stato giudicato presso il tribunale di Arezzo. Una vicenda tanto...

stalking-violenza-2

E' stato condannato a tre anni di reclusione per i reati di atti sessuali e maltrattamenti nei confronti della moglie. Si tratta di un 39enne italiano, autotrasportatore, che è stato giudicato presso il tribunale di Arezzo.

Una vicenda tanto complessa quando delicata, che ha preso il via durante la prima gravidanza della donna: lei di origini magrebine, lui della Valdichiana, fidanzati fin dall'adolescenza. Ma con l'arrivo della prima figlia qualcosa nel comportamento dell'uomo cambiò: lui - ha raccontato la donna in tribunale - divenne aggressivo e geloso. Tra i due ci fu un allontanamento che culminò con la fuga dalle donna all'ennesimo episodio di violenza. A quel puntò lui si mostrò pentito e le chiese perdono. I due tornarono insieme e si sposarono. Ma con la seconda gravidanza, gemellare, la situazione precipitò nuovamente. AL punto da vivere da separati in casa. E proprio in quel lasso di tempo si sarebbero consumati gli atti sessuali contro la violenza della donna.

A quel punto la 34enne se ne andò nuovamente e partirono le denunce.

Nei giorni scorsi la condanna: l'uomo dovrà anche pagare una provvisionale di 10mila euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti sessuali e violenze sulla moglie: marito condannato a 3 anni

ArezzoNotizie è in caricamento