Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Atti osceni sul bus in zona Marchionna, Tiemme ha sporto denuncia. I video consegnati ai carabinieri

E' stata sporta denuncia da parte di Tiemme contro ignoti per l'episodio che si è verificato lo scorso 8 aprile all'interno del bus urbano della linea 2 in zona Marchionna, dove un ragazzo è stato sorpreso a compiere atti osceni. Dopo la...

tiemme3

E' stata sporta denuncia da parte di Tiemme contro ignoti per l'episodio che si è verificato lo scorso 8 aprile all'interno del bus urbano della linea 2 in zona Marchionna, dove un ragazzo è stato sorpreso a compiere atti osceni.

Dopo la relazione del conducente del mezzo, i nastri con le registrazioni delle telecamere interne (una posizionata davanti e un'altra sul retro del mezzo) sono stati portati alla caserma dei carabinieri di Arezzo primo pomeriggio di venerdì.

I fatti

Sono le 14,30 di venerdì 8 aprile quando il bus della linea Staggiano-Indicatore effettua la fermata in via Mario Salmi. Le portiere si aprono e una ragazza dal fondo del mezzo urla: "Ora devi scendere", rivolgendosi a un ragazzo tra i 25 e i 30 anni. Colpito dalle urla della giovane, il conducente si dirige verso il fondo del bus per cercare di capire quel che sta avvenendo. Il ragazzo si alza e, sfruttando le porte aperte, scappa. La giovane racconta poi di aver sorpreso il fuggitivo che si stava masturbando.

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti osceni sul bus in zona Marchionna, Tiemme ha sporto denuncia. I video consegnati ai carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento