rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

"Fuma canne per rilassarsi": uomo in carrozzina assolto dal giudice

L'uomo era stato denunciato perché trovato in possesso di alcuni etti di hashsish. Ieri è stato prosciolto dall'accusa

Un uomo paralizzato in sedie a rotelle fumava spinelli per "rilassarsi", per il Pm e per il giudice non è spaccio.

L'invalido era finito a processo - come racconta La Nazione - per detenzione ai fini di spaccio. I fatti risalgono al 2018 quando i carabinieri si presentarono fuori casa sua per una perquisizione. Gli uomini dell'Arma trovarono alcuni etti di hashsish, quanto bastava per far scattare la denuncia. 

Il Pm Roberto Rossi, dopo aver dato lettura al fascicolo contenente le del figlio e della moglie dell'uomo, ha deciso di considerarlo consumo personale e non spaccio. Il giudice di turno, Giulia Soldini, ha accolta la richiesta del Pm e ha proceduto con l'assoluzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuma canne per rilassarsi": uomo in carrozzina assolto dal giudice

ArezzoNotizie è in caricamento