Folla in Corso Italia, controlli della Municipale: "Mascherine portate correttamente". Zero multe

I controlli sono andati avanti fino alle 1 di notte, ben dopo il coprifuoco delle 22, per accertare che nessuno lo violasse. Un solo intervento di rilievo, assieme agli agenti della Polizia di Stato, per contenere un uomo che aveva dato in escandescenza

Sono giornate delicate, dopo la seconda ondata e la chiusura (tra zona arancione e rossa) che va avanti da più di un mese in Toscana. I negozi sono aperti e nei giorni di festa c'è più "traffico" pedonale rispetto alle ultime settimane. Non è semplice trovare un equilibrio tra salvaguardia dello shopping natalizio e tutela della salute pubblica.

I controlli della Polizia Municipale si intensificano soprattutto nel fine settimana. Ieri è stata una giornata in cui molte persone, specialmente nel tardo pomeriggio, sono accorse nel centro storico di Arezzo. A dire la verità, stando a quanto riferito dai commercianti, dall'8 dicembre in poi non sono stati parecchi gli affari conclusi, però si è registrato un certo movimento.

Corso Italia, ovviamente, è la strada più frequentata, anche se fino all'altezza della chiesa di San Michele: poi la salita frena l'ulteriore ascesa dei visitatori. La zona maggiormente sotto osservazione resta quella dell'intersezione tra il Corso e via Garibaldi, che porta in Sant'Agostino: qui il flusso di norma si intensifica. La foto di copertina si riferisce proprio a questa porzione dell'arteria, immortalata intorno alle 17 di ieri.

"Sì, c'erano diverse persone in giro. Però, per quanto abbiamo osservato, tutti avevano correttamente la mascherina", spiega il comandante della Polizia Municipale Aldo Poponcini. E mentre il Corso è stata la via più battuta, le zone limitrofe sono state meno affollate. I controlli hanno interessato anche via Madonna del Prato e le piazze. Sono andati avanti fino alle 1 di notte, ben dopo il coprifuoco delle 22, per accertare che nessuno lo violasse. Un solo intervento di rilievo da parte della Municipale, assieme agli agenti della Polizia di Stato, per contenere un uomo che aveva dato in escandescenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento