rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Condannato, era affidato in prova: sorpreso a spacciare e arrestato

Un giovane è stato scoperto dai Carabinieri e arrestato durante un servizio di controllo del territorio

Il tribunale aveva disposto il suo affidamento in prova lo scorso luglio. Ma lui, come nulla fosse, avrebbe continuato a spacciare stupefacenti. Scoperto, è finito in carcere. Ad incastrare un 27enne sottoposto alla misura cautelare sono stati i militari della Compagnia di Arezzo durante i servizi di controllo del territorio svolti negli ultimi giorni per contrastare i reati contro il patrimonio e quelli inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti. Servizi che hanno permesso di controllare nel solo centro cittadino, con particolare riferimento alle zone di maggiore aggregazione, 127 persone e 54 veicoli.

L'arresto del presunto spacciatore

Nell'ambito di questi controlli i militari hanno sorpreso il 27enne intento a proseguire la propria attività illegale di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato portato nel carcere di Sollicciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato, era affidato in prova: sorpreso a spacciare e arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento