Beccato con la droga in auto e nell'armadio di camera: 30enne dietro le sbarre

L'episodio risale a sabato scorso. Gli agenti della Volante hanno beccato il presunto pusher all'interno del parcheggio Cadorna

A tradirlo è stato il suo fare furtivo e nervoso. Sono stati gli agenti della Volante della polizia di Arezzo ad arrestare, sabato 10 ottobre scorso attorno alle 17, C.S, 30 anni residente in città, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel pomeriggio di sabato scorso, gli agenti dell’ufficio prevenzione crimine e soccorso pubblico transitavano in piazza Fanfani per normali controlli del territorio. Qui la loro attenzione è stata attirata dal 30enne che con fare sospetto si aggirava nel parcheggio. Tanto è stato sufficiente a convincere i poliziotti a fermarlo e sottoporlo a perquisizione personale. Addosso gli sono stati trovati 405 euro in contanti e la chiave della sua auto. All'interno del veicolo sono stati recuperati 14 involucri di cellophane termosaldati contenenti 10 grammi di cocaina nascosti nel vano portaoggetti della portiera lato guidatore all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto. L’attività è continuata presso l’abitazione del 30enne dove gli agenti hanno trovato all’interno della camera da letto nascosti in una felpa celeste riposta nell’armadio, un bilancino di precisione e un involucro contenente circa 30 grammi di cocaina.

“Si procedeva, pertanto, al sequestro di tutto quanto rinvenuto nella disponibilità del soggetto - spiegano dalla questura - che veniva contestualmente tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la casa circondariale di Prato”.

polizia-droga-arresto-cadorna1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento