Si scaglia sugli agenti con un collo di bottiglia. 42enne arrestato al Pionta

L'uomo è risultato essere irregolare e con precedenti per spaccio e tentata rapina

Un cittadino del Gambia, già noto alle forze dell'ordine per spaccio e tentata rapina, è stato arrestato mercoledì sera al Pionta con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L'uomo, classe '78, è stato visto dagli agenti mentre all'interno del parco pubblico minacciava un'altro straniero brandendo un collo di bottiglia. Alla vista dei poliziotti ha diretto la sua ira verso di loro provocandogli qualche ferita lieve. L'arresto non è stato dei più semplici. E' stato fermato e portato in questura. Oltre ai precedenti, l'uomo risulta essere presente in maniera non regolare nel territorio.

Oggi il 42enne comparirà davanti al giudice monocratico del tribunale di Arezzo, Ada Grignani, per il processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento