Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

"Se non paghi finisce male". Pusher 19enne in manette: aveva tentato di estorcere denaro ad un acquirente

I carabinieri, dopo una complessa indagine, sono riusciti a ricostruire nel dettaglio la vicenda e procedere nei confronti del 19enne.

Prima gli aveva ceduto della cocaina facendosi dare in pegno un orologio e poi, non avendo ricevuto in cambio la somma di denaro pattuita, lo ha minacciato dicendogli che se non saldava entro breve, e con gli interessi, gli avrebbe reso la vita un inferno.

Sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile insieme ai colleghi di Sansepolcro a rintracciare ed arrestare, lo scorso 21 dicembre, un 19enne di origini albanesi ma residente nel capoluogo biturgense.
Il giovane è accusato di possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, minaccia e tentata estorsione.

Secondo quanto ricostruito dai militari aretini e biturgensi, durante i primi giorni di dicembre, il giovane aveva ceduto dalla cocaina ad un 38enne di Sansepolcro, anche lui vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per reati legati al consumo e allo spaccio di droga.
L'uomo, non avendo denaro con cui pagare la droga, aveva ceduto in pegno al 19enne il proprio orologio promettendo di saldare il proprio debito quanto prima.
Così però non è andata.
Pochi giorni dopo il giovanissimo pusher si è fatto nuovamente chiedendo di riscuotere ma il suo acquirente, con ogni probabilità, ha chiesto ancora del tempo. Una richiesta che non è andata a genio al ragazzo che prima lo ha minacciato e poi ha aggiunto che per ogni giorno di ritardo il 38enne avrebbe dovuto aggiungere 50 euro alla somma iniziale. 

I carabinieri, dopo una complessa indagine, sono riusciti a ricostruire nel dettaglio la vicenda e procedere nei confronti del 19enne.

Nel corso di una successiva perquisizione domiciliare è stata trovata nell'auto del ragazzo altra cocaina pronta per essere ceduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se non paghi finisce male". Pusher 19enne in manette: aveva tentato di estorcere denaro ad un acquirente

ArezzoNotizie è in caricamento