Cronaca

Scoperta una serra di marijuana e oltre 300 grammi di hashish: un arresto

I carabinieri della stazione di Camucia hanno arrestato un 26enne dopo una perquisizione presso la propria abitazione

Arrestato un 26enne e sequestrato oltre mezzo chilo di droga. 

Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Camucia hanno chiuso il cerchio, arrestando un giovane incensurato di 26 anni di origine straniera, ma con cittadinanza italiana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

"Attraverso ripetuti pedinamenti e mirati controlli nei confronti di soggetti conosciuti per essere assuntori di stupefacenti -fanno sapere dall'Arma - sono stati raccolti sufficienti elementi per delineare dinamica e protagonisti dell’attività di smercio delle sostanze risalendo al probabile pusher. I risultati dell'attività investigativa sono stati documentati e prodotti all’autorità giudiziaria che, concordando con quanto emerso dal lavoro dei carabinieri, li ha delegati ad eseguire una perquisizione nel domicilio dell’indagato".

Intorno alle 18.30 di ieri, il 26enne è stato fermato mentre tornava da lavoro e, dopo la perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di tre spinelli. Presso la sua abitazione per completare le operazioni di perquisizione, gli uomini dell'Arma si sono trovati di fronte ad una serra artigianale per la coltivazione di marijuana e a più di mezzo chilo di droga: circa 360 grammi di hashish e quasi 300 grammi di marijuana. Oltre allo stupefacente, sono stati ritrovati e sequestrati, bilancini di precisione e vari strumenti per il confezionamento delle sostanze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta una serra di marijuana e oltre 300 grammi di hashish: un arresto

ArezzoNotizie è in caricamento