menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Dramma a lieto fine nelle campagne di Capolona. L'uomo stava facendo jogging quando ha accusato il malore, rapidissimo l'intervento del 118. Ora è ricoverato in Rianimazione al San Donato

Un dramma - per fortuna a lieto fine - si è consumato oggi nelle campagne del basso Casentino. Protagonista un uomo di 45 anni, andato in arresto cardiaco, salvato dalla prontezza di una ragazza in sella a una bicicletta che passava in strada.

Salvato da una ragazza che passava in bici e dal 118

L'episodio è avvenuto in località Migliarino, nel comune di Capolona. Il 45enne stava facendo jogging quando improvvisamente è stato colpito da un malore. Ad accorgersene è stata una ragazza, che passava in zona in bicicletta. Ha visto l'uomo a terra e subito si è prodigata nel fargli un massaggio cardiaco, dopo aver avvertito dell'accaduto la centrale del 118.

Nell'arco di 10 minuti è stata inviata sul posto un'ambulanza della Misericordia di Subbiano. Gli operatori dell'emergenza urgenza, una volta giunti sul posto, hanno provveduto a continuare il massaggio cardiaco, poi hanno defibrillato il 45enne. Tre scariche. La persona, riacquistato il battito, è stata visitata da un medico: l'ambulanza ha fatto un rendez-vous con l'automedica partita da Arezzo in località Marcena. Poi il paziente 45enne è stato trasferito all'ospedale San Donato di Arezzo. Adesso si trova ricoverato in Rianimazione, tuttavia i test hanno escluso danni cerebrali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

  • Psicodialogando

    L'ansia di pubblicare sui social e i pericoli della dipendenza

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento