rotate-mobile
Cronaca

Aveva 30 chili di droga in auto: arrestato

Erano le 4,30 della mattina di domenica quando la pattuglia di Battifolle, nel corso di un normale controllo sull’autostrada del Sole, ha fermato la Citroën C3 con targa italiana (presa a noleggio) su cui l'uomo era a bordo

Oltre trenta chili di droga in auto. Un uomo di 46 anni è stato fermato e arrestato nel corso del fine settimana dalla Polizia di Stato di Arezzo, in particolare dalla sottosezione della Polstrada di Battifolle, lungo il tratto aretino dell'A1: si tratta di un italiano residente in Germania, originario della Calabria.

Erano le 4,30 della mattina di domenica quando la pattuglia di Battifolle, nel corso di un normale controllo sull’autostrada del Sole, ha fermato la Citroën C3 con targa italiana (presa a noleggio) su cui l'uomo era a bordo. Non è stata però un'operazione semplice, perché alla vista delle divise il conducente ha cercato di sottrarsi alle verifiche, imboccando l'uscita del casello di Monte San Savino. Ma la vettura è stata raggiunta. I poliziotti hanno poi chiesto conto al 46enne del tentativo di fuga, ma quest'ultimo non ha fornito giustificazioni valide.

Il 46enne, pluripregiudicato, è stato così sottoposto a controllo: gli investigatori hanno effettuato la perquisizione sia della persona che dell’auto e così, dal bagagliaio, è spuntato un borsone pieno zeppo di buste e panetti di cellophane, che contenevano, confezionati, oltre 30 chili di hashish. L'uomo è stato quindi arrestato e condotto in carcere, mentre l’auto è stata sequestrata così come la droga. Sotto sequestro, inoltre, i 4 telefoni cellulari dei quali l'arrestato è stato trovato in possesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva 30 chili di droga in auto: arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento