menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva la droga nel soffitto della cantina: 30enne finisce in manette

L'uomo è stato arrestato questa mattina dai carabinieri del nucleo investigativo di Arezzo in collaborazione con l'ispettorato del lavoro

E' stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Così è finito dietro alle sbarre un 30enne di origini sudamericane, beccato dai carabinieri di Arezzo con diverse dosi di cocaina.

L'operazione è stata eseguita oggi a termine di una lunga e complessa attività di indagine ed ha visto la collaborazione dell'ispettorato del lavoro.

I militari aretini del nucleo investigativo hanno atteso che l'uomo uscisse di casa. Alle 10 circa ecco che è comparso sulla soglia. Dopo aver chiuso la porta si è diretto verso l'auto e, proprio in quel momento, i carabinieri hanno deciso di entrare in azione.

Lo hanno fermato e sottoposto ad una rapida perquisizione personale durante la quale è saltata fuori una prima dose di droga.
Tanto è stato sufficiente per convincere le forze dell'ordine ad approfondire i controlli.

Poco dopo i carabinieri hanno passato al setaccio la cantina del 30enne e nascosto "in una fessura dell’intercapedine del soffitto c'era un involucro di plastica di colore rosso con all’interno diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte per lo spaccio"

Vista la situazione e considerati i precedenti per spaccio a carico dell'uomo, la perquisizione è stata estesa anche ad un altro appartamento della periferia di Arezzo intestato sempre al sudamericano.

Nascoste tra i vestiti dell’armadio della camera da letto sono state recuperate altre dosi di cocaina e 400 euro in contanti, somma ritenuta provento di spaccio.

Lo stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati. Il 30enne invece si trova in carcere in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dopo 25 anni torna la Carta dei Sentieri del Pratomagno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento