Cronaca

Scappa prima dell'arresto, ma viene catturato in Inghilterra: era nella banda che importava cocaina dalla Spagna

Prima di lui anche un altro complice si era volatilizzato, ma è stato poi rintracciato il 5 giugno scorso e arrestato in Albania

Faceva parte di un'organizzazione criminale dedita allo spaccio nell'Aretino. Nella giornata di ieri è stato rintracciato e arrestato dalla polizia inglese. L'uomo, in seguito all'operazione Aquila condotta dai militari tra Italia e Spagna, con la quale è stato stroncato un traffico internazionale di stupefacenti, era destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere. Il 2 maggio scorso, in occasione dell’esecuzione delle misure cautelari, era però riuscito a sfuggire all'arresto rendendosi irreperibile sul territorio nazionale. Prima di lui, anche un altro complice si era volatilizzato, ma è stato poi rintracciato il 5 giugno scorso e arrestato in Albania.

Cocaina e marijuana in città dalla Spagna, smantellata la rete dello spaccio 

A seguito dell’internazionalizzazione della misura cautelare nei suoi confronti, il giovane, rumeno classe 1991, con precedenti per reati specifici, è stato arrestato in territorio inglese dalla polizia locale, grazie ad una prolungata attività informativa e investigativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Arezzo in collaborazione con la Direzione Centrale della Polizia Criminale e le forze di polizia del Regno Unito.

L’arrestato sarà estradato in Italia e sarà processato per il reato di concorso continuato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa prima dell'arresto, ma viene catturato in Inghilterra: era nella banda che importava cocaina dalla Spagna

ArezzoNotizie è in caricamento