Arrestato per aver rubato scarpe da ginnastica, trovato nascondiglio dove era nascosta altra refurtiva

Era stato arrestato per il furto di un paio di scarpette Nike. Poi, ulteriori indagini hanno aggravato la posizione del 40enne tunisino fermato ieri. Dopo aver visionato le immagini dell’impianto di video sorveglianza del centro commerciale...

coop-setteponti-arezzo

Era stato arrestato per il furto di un paio di scarpette Nike. Poi, ulteriori indagini hanno aggravato la posizione del 40enne tunisino fermato ieri.

Dopo aver visionato le immagini dell’impianto di video sorveglianza del centro commerciale Setteponti, i militari dell'Arma dei Carabinieri hanno scoperto il furto di ulteriori tre paia di scarpe. Erano state trafugate con lo stesso modus operandi, e nascoste nelle vicinanze dell’ingresso principale del centro commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva recuperata - del valore complessivo di 250 euro - è stata restituita agli aventi diritto. Il cittadino straniero veniva trattenuto presso la camera di sicurezza del comando provinciale carabinieri di Arezzo, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento