menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionato insegue in Vespa il ladro che gli ha sfilato 100 euro. Poi corre dai carabinieri che denunciano il malvivente

Il movimentato episodio è avvenuto nei giorni scorsi di fronte al Comune di Cavriglia. L'anziano ha riconosciuto il malvivente grazie ad una foto segnaletica mostrata dai militari

Ha sfilato con astuzia 100 euro dal portafoglio di un pensionato al quale ha fatto finta di vendere una cassetta di frutta, poi si è dato alla fuga. Ma il pensionato è salito in sella alla sua Vespa e prima ha inseguito il ladro poi, non riuscendo a raggiungerlo, si è fermato dai Carabinieri e ha descritto il mezzo sul quale il malvivente si è allontanato con dovizia di particolari. E così i carabinieri hanno individuato il ladro e lo hanno denunciato per furto aggravato. 

Il movimentato episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Cavriglia, dove i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà un disoccupato di origine campana, con diversi precedenti penali alle spalle. L'uomo, insieme ad un complice al momento non ancora identificato, si trovava di fronte al comune di Cavriglia quando ha tentato di raggirare l'anziano con la scusa di vendergli delle cassette di frutta. Durante la contrattazione ha rubato la banconota, poi ha chiuso in fretta e furia i portelloni del proprio furgone ed è scappato. 

L'anziano però non si è dato per vinto: prima è salito in sella alla Vespa e ha cercato di raggiungere il furgone, poi vedendo il mezzo che si allontanava rapidamente si è fermato dai militari dell’Arma i quali, partendo dalla descrizione del mezzo utilizzato dai malviventi e iniziando una breve attività d’indagine, anche mediante l’analisi di filmati, sono subito riusciti ad in individuare l’autore. I militari sono partiti da una stretta rosa di sospettati, le cui fotografie sono state mostrate all’anziano che ha riconosciuto con assoluta certezza uno dei due malfattori. 

Mentre i carabinieri indagano per scoprire l’identità del secondo malvivente - che al momento dei fatti si trovava alla guida del furgone bianco utilizzato dai due uomini - il falso venditore è stato denunciato per "furto aggravato”. Per l’uomo verrà inoltre richiesto il foglio di via obbligatorio dal Comune di Cavriglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento