Ancora un tentativo di furto al Gio.di.Bar di via Fiorentina

Ennesimo episodio criminale al Gio.di.Bar di via Fiorentina. I banditi sono tornati, ed è la terza volta in pochi mesi, la seconda in appena due settimane. Alla fine di ottobre un colpo riuscito, nella notte tra mercoledì e giovedì un tentativo...

polizia-notte

Ennesimo episodio criminale al Gio.di.Bar di via Fiorentina. I banditi sono tornati, ed è la terza volta in pochi mesi, la seconda in appena due settimane. Alla fine di ottobre un colpo riuscito, nella notte tra mercoledì e giovedì un tentativo andato a vuoto.

Nella notte, forzato l'ingresso, i malviventi armati di mola hanno cercato di segare la catena che protegge il cambiamonete ancorato alla parete. Ma non sono riusciti a collegare l'arnese ad una presa. E così, scattato l'allarme, i banditi hanno preferito scappare a bordo di un'auto rubata poco prima in Casentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Breve fuga a bordo del mezzo, poi si sono dileguati a piedi, abbandonando il mezzo. Nella notte tra il 24 e il 25 ottobre, prababilmente gli stessi banditi, erano entrati alle 3,20 di notte, scassinando la porta d’ingresso con una leva e, incappucciati e con indosso anonime tute, si sono rapidamente diretti verso le slot machine e il cambiamonete. Quest’ultimo aveva resistito (tanto da richiedere un nuovo tentativo di furto) le macchinette no.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento