Cronaca

Allaccia il proprio contatore della luce a quello del vicino: arrestato per furto di energia elettrica

Per cinque mesi ha "scroccato" energia elettrica al vicino di casa costringendolo di fatto a pagare una bolletta doppia. E' finito in manette G.V. 49enne di Sansepolcro con l'accusa di furto aggravato e continuato di energia elettrica. L'arresto...

Lavori 1

Per cinque mesi ha "scroccato" energia elettrica al vicino di casa costringendolo di fatto a pagare una bolletta doppia.

E' finito in manette G.V. 49enne di Sansepolcro con l'accusa di furto aggravato e continuato di energia elettrica.

L'arresto è avvenuto nella giornata di ieri ed è stato eseguito dai carabinieri biturgensi che sono stati chiamati da un tecnico Enel intervenuto presso un'abitazione per verificare il contatore di un'abitazione.

Secondo quanto riscontrato dai militari, il 49enne dallo scorso luglio aveva allacciato il proprio impianto al contatore del vicino il quale, ignaro di tutto, si è trovato a pagare per mesi una bolletta raddoppiata.

A scoprire il raggiro sono stati i tecnici Enel i quali hanno provveduto a denunciare il tutto ai militari di Sansepolcro che hanno arrestato l'uomo.

Su disposizione dell'autorità giudiziaria, il 49enne è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allaccia il proprio contatore della luce a quello del vicino: arrestato per furto di energia elettrica

ArezzoNotizie è in caricamento