menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

La donna nella giornata di ieri è stata ricoverata in stato confusionale nella struttura ospedaliera lombarda. I carabinieri di Bibbiena, attraverso una serie di riscontri, hanno rintracciato la 43enne

Aleandra Checcacci è stata rintracciata dai carabinieri di Bibbiena e Pratovecchio - Stia. La donna è ricoverata all'ospedale di Saronno in provincia di Varese. 

Aleandra, scomparsa da mesi: è mistero
 

Il caso

Aleandra Checcacci ha 43 anni e la mattina del 31 luglio è uscita dalla casa famiglia di Pratovecchio, nella quale era ospite, senza rientrarci. Da quel momento sono scattate le ricerche, il suo cellulare - come affermano dalla struttura - dopo aver squillato per due giorni a vuoto è risultato sempre spento.

La 43enne aveva confidato alle amiche di volersi allontanare dal Casentino e ricostruirsi una vita. Il caso è stato affrontato la settimana scorsa anche dal programma televisivo "Chi l'ha visto", che si occupa di persone scomparse.

Gli inquirenti hanno portato avanti per mesi le indagini e nella giornata di ieri sono riusciti a rintracciare la donna.

Il ritrovamento 

I militari casentinesi, dopo aver ricostruito gli ultimi movimenti della donna, si sono concentrati sulla sua cerchia relazionale, in particolare sui rapporti con un'amica di Bibbiena, molto vicina alla defunta madre di Aleandra. Dal momento che era stato denunciato l'allontanamento della 43enne, il suo telefono per l'ultima volta era stato rintracciato in zona Firenze.

Le indagini hanno portato, attraverso una serie di riscontri, a capire che la donna dal momento della scomparsa era ospite da alcune persone residenti in Lombardia. Sono in corso ulteriori approfondimenti finalizzati ad accertare il ruolo di queste persone nel suo allontanamento, che per il momento resta volontario.

Nelle primissime ore della giornata di ieri i carabinieri di Bibbiena, in collaborazione con i colleghi lombardi, hanno accertato che Aleandra era stata trasportata in stato confusionale all'ospedale di Saronno in provincia di Varese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento