Cronaca

Alcol test, raffica di controlli davanti alla discoteca: denunciati 5 giovani

Arresti e denunce. Numerosi i recenti controlli dei carabinieri del comando della provincia di Arezzo. Tra le attività svolte, da evidenziare quella al contrasto dell'assunzione di alcol per chi si mette alla guida. I carabinieri della stazione...

polizia-controlli-notte (36)

Arresti e denunce. Numerosi i recenti controlli dei carabinieri del comando della provincia di Arezzo. Tra le attività svolte, da evidenziare quella al contrasto dell'assunzione di alcol per chi si mette alla guida.

I carabinieri della stazione di Badia al Pino hanno tratto in arresto un 52enne albanese, residente ad Arezzo, nei cui confronti la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze aveva emesso un ordine di carcerazione, dovendo scontare una pena residua di due anni, undici mesi e cinque giorni di reclusione, in regime di semilibertà. L'uomo si era reso responsabile di spaccio di stupefacenti, commesso nel 2009 in Belgio, Roma, Firenze e San Giovanni Valdarno.

I carabinieri della stazione di Subbiano hanno tratto in arresto, a Città di Castello (PG), un 37 enne della provincia di Perugia, nei cui confronti l'Ufficio di Sorveglianza di Firenze aveva emesso un decreto di ripristino della detenzione in carcere. Il provvedimento restrittivo è stato emesso perché l'uomo, sottoposto alla misura dell'affidamento presso una struttura terapeutica in provincia di Arezzo se ne era arbitrariamente allontanato. Il 37 enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Arezzo.

I carabinieri della stazione di San Giovanni Valdarno hanno tratto in arresto un 42 enne, tunisino, residente in Valdarno, nei cui confronti in Tribunale di Sorveglianza di Firenze aveva emesso un ordine di carcerazione, dovendo scontare una pena detentiva, in regime di detenzione domiciliare di quattro mesi per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

I carabinieri della Stazione di Subbiano hanno eseguito, nei confronti di un 44enne del Casentino, un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo. L'uomo deve scontare undici mesi e ventisei giorni di reclusione per lesioni personali, resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, reati commessi il 12.08.2014 in Bibbiena. L'uomo e' ristretto presso la casa circondariale di Siena.

I carabinieri della stazione di Subbiano hanno denunciato in stato di libertà un 39 enne, albanese, residente nel basso Casentino, nei cui confronti il Tribunale di Sorveglianza di Firenze aveva emesso un ordine di carcerazione, in regime di detenzione domiciliare.

L'uomo deve scontare sei mesi di reclusione per un tentato furto commesso nel 2012. Nella scorsa notte, i carabinieri della compagnia di Arezzo, nell'ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato in particolare alla prevenzione degli incidenti stradali dovuti all'abuso di alcol, svolto nei pressi di una discoteca del centro di Arezzo, hanno denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica un 23enne, un 25enne e un 29enne di Arezzo, un 22enne della Valdichiana e un 36enne della provincia di Rimini.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol test, raffica di controlli davanti alla discoteca: denunciati 5 giovani

ArezzoNotizie è in caricamento