Cronaca

Alcol e marijuana prima di guidare. Sette patenti ritirate all'uscita dalla discoteca

Nel weekend sono stati gli agenti della polizia stradale di Arezzo ad eseguire i controlli

Il drogometro è tornato in azione lungo le strade dell'Aretino.
E nel weekend appena trascorso che la sezione aretina della Polizia Stradale ha effettuato un accurato screening di controllo lungo tutte le arterie del traffico.
Sette in tutto le patenti ritirate e decine di mezzi ritirati.

Il bilancio complessivo regionale è di 1.189 veicoli controllati e 1.269 persone identificate. Sono state impiegate 245 pattuglie che hanno denunciato 14 persone, ritirato 31 patenti e 30 carte di circolazione, nonché tagliato 3.094 punti. Gli autovelox e i telelaser hanno pizzicato 247 veicoli che correvano troppo e i proprietari, a breve, troveranno i verbali nelle loro cassette della posta. Gli interventi di soccorso sono stati 177. 

Ma veniamo alle operazioni siglate nel territorio provinciale.

La Polstrada di Arezzo, insieme al medico della questura, ha monitorato le strade che conducono ai più affollati locali notturni. All’interno di un ufficio mobile gli automobilisti sospetti sono stati esaminati con l’etilometro e il drug-test.

A 7 di loro è stata ritirata la patente perché avevano bevuto troppo e, in due casi, il drogometro ha anche evidenziato che era stata assunta marijuana. Ad un rumeno di 46 anni, già noto alle forze di polizia per maltrattamenti in famiglia, sono stati sequestrati due coltellacci di 15 e 30 centimetri, prima che potesse utilizzarli per commettere misfatti. L’uomo è stato denunciato per porto abusivo di armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol e marijuana prima di guidare. Sette patenti ritirate all'uscita dalla discoteca

ArezzoNotizie è in caricamento