Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Scappa di notte dall'albergo senza pagare e si fa beffe della titolare: "Sì, ma poi ripasso"

Individuato e denunciato il responsabile, un 46enne di origine campana residente ad Arezzo. Altri casi simili a suo carico

Di Caprio è un celebre truffatore nel film "Prova a prendermi"

E' stato denunciato per avere lasciato un conto da circa 350 euro da pagare: 50 a notte, per la settimana di permanenza "a scrocco". Il protagonista in negativo della vicenda è un 46enne residente ad Arezzo e di origini campane che, secondo i carabinieri, non è affatto nuovo ad episodi simili.

L'hotel "colpito" dal furbetto si trova a Sestola, in provincia di Modena, dove l'uomo si è concesso una settimana di relax pre-natalizia. A tre giorni dalla festa, nonostante avesse chiesto una proroga del soggiorno, la fuga in notturna. Alle 2 è uscito dalla camera, avviandosi verso l'entrata dell'hotel, vestito di tutto punto e con i bagagli in mano. E' montato sull'auto ed è scappato.

Alla proprietaria della struttura, che accortasi dell'assenza l'ha contattato, ha detto: "Non si preoccupi, salderò il conto". Cosa non avvenuta. E così la decisione di rivolgersi alla locale stazione dei carabinieri, dove i militari hanno denunciato il 46enne per insolvenza fraudolenta. E a suo carico ci sarebbero già denunce simili per soggiorni mai saldati in più località d'Italia.

In copertina un frame del film "Prova a prendermi" in cui Leonardo Di Caprio interpreta un celebre truffatore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa di notte dall'albergo senza pagare e si fa beffe della titolare: "Sì, ma poi ripasso"

ArezzoNotizie è in caricamento