menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aziende agricole aretine in ginocchio: serre divelte e magazzini a pezzi

Coldiretti: "La Valtiberina zona particolarmente colpita dal maltempo"

Il maltempo - con violente raffiche di vento - ha colpito anche la provincia di Arezzo, in particolar modo è stata la colpita la zona della Valtiberina dove molte aziende tra le quali l’Azienda Agricola Giorni Andrea e la Società Agricola San Martino di Veri hanno subito ingenti danni “Rami spezzati, serre divelte, colture strappate dal terreno e magazzini scoperchiati – commenta il direttore di Coldiretti Arezzo Mario Rossi - sono i danni provocati dalla violenta ondata di maltempo che con raffiche di vento che hanno sferzato le campagne. Il vento ha creato danni alle strutture delle aziende agricole, scoperchiando tetti e rimesse”.

Crolla il tetto di un'abitazione a Subbiano

Il colpo di coda dell'inverno: è tornata la neve

E’ quanto emerge dal primo monitoraggio effettuato dalla Coldiretti provinciale sugli effetti della perturbazione che ha colpito il territorio anche con neve e brusco abbassamento delle temperature, dopo un lungo periodo di siccità e caldo anomalo.

Le precipitazioni – sottolinea il presidente di Coldiretti Arezzo Lidia Castellucci - erano attese come manna dalle imprese agricole dove in molte zone non piove in modo significativo da mesi ed è caduta durante l’inverno il 50% di acqua in meno.

Sansepolcro, danni nel centro storico. Saltano le coperture degli impianti di tennis

A preoccupare è anche l’arrivo della grandine per i danni irreversibili che provoca alle piante da frutto fiorite in anticipo per le alte temperature, con la perdita dei raccolti dopo un anno di lavoro.

Scoperchiata la scuola di Levane

L’andamento anomalo di quest’anno – sottolinea la Coldiretti - conferma i cambiamenti climatici in atto che si manifestano con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense e il rapido passaggio dal sole al maltempo. Una tendenza alla tropicalizzazione che – conclude la Coldiretti - è costata all’agricoltura italiana oltre 14 miliardi di euro in un decennio tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.

Raffiche record fino a 150 km/h

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento