Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Agile Eutelia, la procura di Roma non ricorre in Cassazione. Assoluzione definitiva per Isacco Landi

La procura di Roma ha deciso di non ricorrere in Cassazione e diventa così definitiva l'assoluzione incassata in Appello da Isacco Landi per "non aver commesso il fatto" in merito all'inchiesta con l'accusa  di bancarotta fraudolenta legata ad...

La procura di Roma ha deciso di non ricorrere in Cassazione e diventa così definitiva l'assoluzione incassata in Appello da Isacco Landi per "non aver commesso il fatto" in merito all'inchiesta con l'accusa di bancarotta fraudolenta legata ad Agile Eutelia.

Siamo arrivati alla fine di un'ingiusta accusa che sono sicuro troverà stesso riscontro anche nell'altro processo Eutelia, che è ancora in corso, ha commentato Landi.

Isacco Landi è assistito dagli avvocati Cataldo Intrieri e Stefano Lepri.

L'assoluzione era arrivata lo scorso dicembre. La Corte d'Appello di Roma aveva scelto di assolvere Landi "per non aver commesso il fatto", sentenza che contraddiceva completamente quella del primo grado di giudizio, nel corso del quale Landi era stato condannato a sei anni.

La vicenda risale al 2010, legata alla cessione del ramo It di Eutelia ad Agile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agile Eutelia, la procura di Roma non ricorre in Cassazione. Assoluzione definitiva per Isacco Landi

ArezzoNotizie è in caricamento