Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Francesco Crispi

Aggressione in via Crispi. Arriva la Polizia, sequestrato un coltello

E' successo stanotte intorno alle 2.30 in pieno centro ad Arezzo. Un gruppetto di tre persone contro due uomini, utilizzato anche un tirapugni. Indagini in corso

Si è trattato con tutta probabilità di un'aggressione, anche se le indagini sono in corso e gli inquirenti non escludono l'ipotesi di una più banale rissa. E' successo stanotte, intorno alle 2.30, nella centralissima via Crispi, all'incrocio con via Margaritone. Un gruppetto di tre uomini si è scagliato contro altri due per motivi che devono ancora essere chiariti. Tra di loro sia cittadini italiani che stranieri, che la questura sta cercando di identificare in queste ore.

Dal video che è stato ripreso da un balcone lì vicino, si nota l'agitazione di alcune persone in strada, poi un'auto con le quattro frecce accese che parte a tutto gas e svolta in via Assab, probabilmente perché il conducente ha notato l'arrivo di due volanti della Polizia, che infatti si vedono entrare sulla scena pochi istanti dopo.

Dai primi riscontri della squadra mobile, emerge che uno dei protagonisti dell'aggressione ha utilizzato un tirapugni. In strada gli agenti hanno invece rinvenuto un coltello che è stato sottoposto a sequestro. Per adesso ci sono due feriti lievi ma nessun fermato. Le forze dell'ordine escludono collegamenti con gli episodi di violenza della baby gang verificatisi nei mesi scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in via Crispi. Arriva la Polizia, sequestrato un coltello

ArezzoNotizie è in caricamento