Cronaca Centro Storico / Via Guido Monaco

"Travolta da un pitbull che mi ha sbranato la cagnolina". Paura in via Guido Monaco

L'episodio venerdì sera, il racconto dell'avvocato Silvia Antichetti. Edda, bassotta 13enne, è stata operata e si salverà

Edda, la bassotta sbranata

"Edda forse se la caverà". Silvia Antichetti, avvocato, racconta a mente fredda l'episodio che ha visto sfortunate protagoniste lei e, soprattutto, la sua cagnolina, una bassotta di 13 anni, aggredite da un pitbull in via Guido Monaco, lungo il marciapiede all'incrocio con via Eritrea, nei pressi del supermercato Santaprisca.

E' venerdì sera, intorno alle 17. L'avvocato assieme alla cagnolina ("la mia ombra da 13 anni", ricorda con il sorriso) escono dallo studio per dirigersi verso l'auto, parcheggiata in via Eritrea. "All'improvviso - racconta il legale - sento qualcosa che mi travolge. E' stato un attimo. Un grosso pitbull mi si era avventato contro, ma non ero io l'obiettivo, bensì Edda. Il pitbull era al guinzaglio, ma a tenerlo era una ragazza minuta, che non è stata in grado di arginare lo scatto del grosso animale. In un lampo aveva azzannato Edda ed è stato il caos, c'era sangue ovunque". 

Sono seguiti attimi terribili e concitati. Sono intervenuti anche i vigili urbani. "Il padrone del pitbull, un ragazzo, è accorso cercando di calmare l'animale. Poi sono intervenuti passati, anche un dipendente del supermercato si è fiondato fuori per liberare la mia cagnolina dalla morsa. Alla fine ce l'hanno fatta, ma Edda era completamente dilaniata. Ho chiamato la dottoressa Chiara Caporali, veterinaria. E' stata un angelo. In un attimo era lì, ha portato via la cagnolina in fin di vita. Poi, in ambulatorio, l'ha operata. E l'ha salvata. E' stata meravigliosa".

Tanti punti di sutura, l'età avanzata non aiuta il recupero. Edda ora sta riposando, ma il peggio sembra alle spalle. E adesso? "Non so se farò denuncia - chiude l'avvocato -, il padrone mi ha chiamato. Mi sembra ci sia la volontà di chiudere la faccenda senza strascichi legali. Vorrei però che i proprietari dei cani, tutti, fossero consapevoli delle conseguenze che comporta la trascuratezza nel tenere i propri animali. Come in questo caso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Travolta da un pitbull che mi ha sbranato la cagnolina". Paura in via Guido Monaco

ArezzoNotizie è in caricamento