menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Fa un apprezzamento a una ragazza, il compagno gli rompe una costola a calci: pestaggio in Guido Monaco

E' successo ieri sera in piazza: la vittima era seduta a tavolino assieme agli amici. All'improvviso l'aggressione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 aretino

Calci e pugni, nonostante fosse finito a terra: una violenza cieca in pieno centro ad Arezzo, intorno alle 22. Un uomo, straniero, è stato vittima di un brutale pestaggio da parte di un connazionale: alla base del gesto ci sarebbe la gelosia, secondo le forze dell'ordine che sono intervenute sul posto.

L'episodio si è verificato poche ore fa, all'aperto, di fronte a un locale che si affaccia in piazza Guido Monaco e che propone pizza al taglio. Seduto a tavolino c'era un uomo, marocchino, assieme a due suoi amici. All'improvviso è stato avvicinato da un connazionale, particolarmente corpulento, appena sceso da un'auto.

L'uomo sopraggiunto ha preso di mira quello seduto, lo ha colpito violentemente: pugni e poi calci. Al volto, al tronco. Anche quando la vittima dell'aggressione era ormai a terra, inerme. Il pestaggio si è consumato di fronte ad alcuni testimoni. Tanto che quando l'aggressore è scappato, sono sopraggiunti i carabinieri che hanno subito raccolto la voce di chi aveva assistito all'episodio per mettersi alla caccia del responsabile.

Intanto erano arrivate sul posto ambulanza e automedica: l'aggredito è rimasto seriamente ferito. E' stato portato all'ospedale San Donato di Arezzo, riportando lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Ha rimediato, tra gli altri traumi, la frattura di una costola.

L'autore del pestaggio, a seguito della dettagliata descrizione, è stato successivamente rintracciato dai militari e denunciato. Alla base del gesto - secondo la ricostruzione dei Carabinieri - ci sarebbe stato un apprezzamento non gradito, da parte della vittima, nei confronti della compagna dell'aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento