Cronaca

"Aggredisce il vicino con la motosega dopo una lite furibonda", denunciato dai Carabinieri

L'episodio è avvenuto alcuni giorni fa al culmine dell'ennesima lite di vicinato.

E' stato denunciato dai Carabinieri per aver aggredito con una motosega il vicino di casa al culmine di una lite furibonda. Un autista di Bucine, incensurato e padre di famiglia, è finito nei guai in seguito aell’ennesimo litigio con il vicino di casa, un cittadino albanese, operaio e anche lui incensurato. 

Stando a quanto raccontato dal vicino di casa ai militari, l'uomo avrebbe preso la motosega che aveva nella cassa degli attrezzi e l’avrebbe usata contro di lui.
La vittima, ferita lievemente ad una mano, subito dopo essersi sottoposta alle cure del caso, si è recata presso la locale Stazione dei Carabinieri per denunciare il vicino di casa e raccontare l’accaduto.

A quel punto i carabinieri della stazione di Bucine hanno dato il via alle attività investigative del caso: durante un sopralluogo hanno trovato la motosega utilizzata al termine della lite e, a seguito di tutti gli elementi acquisiti, hanno denunciato in stato di libertà l’aggressore. I motivi del gesto non sono stati chiariti, ma secondo gli inquirenti sarebbero da ricondurre a estenuanti litigi e dissidi di vicinato. I Carabinieri stanno comunque continuando a portare avanti l’attività investigativa per approfondire le ragioni da cui è scaturita la furibonda lite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aggredisce il vicino con la motosega dopo una lite furibonda", denunciato dai Carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento