Cronaca

Aggredisce i carabinieri durante un controllo: denunciato

I carabinieri della compagnia di Cortona, durante il fine settimana, nell’ambito delle attività di controllo del territorio e nell’ottica della massima proiezione esterna del personale, hanno effettuato una serie di servizi che hanno consentito di...

carabinieri-paletta-670x4431

I carabinieri della compagnia di Cortona, durante il fine settimana, nell'ambito delle attività di controllo del territorio e nell'ottica della massima proiezione esterna del personale, hanno effettuato una serie di servizi che hanno consentito di portare a termine numerose operazioni.

E' stato arrestato un 35enne, originario della provincia di Latina e residente in Valdichiana, poiché colpito da un ordine di esecuzione della misura cautelare in carcere emesso dalla Corte d'Appello di Napoli, come aggravamento della misura degli arresti domiciliari, per il reato di evasione.

Denunciato un cittadino italiano, residente a Castiglion del Lago per il reato di ricettazione. I carabinieri della atazione di Terontola, a conclusione di un'attività di indagine intrapresa lo scorso giugno a seguito del furto di una Fiat Panda, hanno recuperato l'automezzo che era nella disponibilità del denunciato. L'auto è stata restituita al legittimo proprietario.

Sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e per omessa esibizione documenti di identificazione da parte di straniero extracomunitario due cittadini serbi. Sempre i carabinieri della stazione di Terontola, durante un controllo in uno scalo ferroviario, procedevano all'identificazione di due stranieri, accertando che uno dei due, palesemente minore di anni 18, era sprovvisto di documenti senza giustificato motivo. Nella stessa circostanza, l'altro ragazzo strattonava i militari nel tentativo di impedire l'identificazione del minore. Al termine degli accertamenti, quello che aveva strattonato i militari è stato denunciato per resistenza, mentre il minorenne, per omessa esibizione documenti di identificazione e veniva affidato alla madre. Per i due stranieri, residenti a Castiglion del Lago, è stata inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune Cortona.

Denunciati inoltre per guida in stato di alterazione psicofisica dall'uso di sostanze alcoliche due cittadini italiani, rispettivamente di 27 e 23 anni. I carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, sorprendevano i due, tramite accertamento con etilometro, alla guida con tasso alcolemico rispettivamente di 0,71 e 2,39 mg/l. Ad entrambi è stata immediatamente ritirata la patente di guida.

Nel corso dei servizi sono stati controllati 154 veicoli ed identificate 219 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i carabinieri durante un controllo: denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento