Cronaca

Affaire-fagiani, ascoltati tre testimoni. Prossima udienza a maggio

Udienza di passaggio con tre testimoni ascoltati. Prossimo appuntamento in aula il 16 maggio 2016, ma la sentenza è ancora lontana. Sono almeno una decina i teste ancora da sentire. Il processo è quello per abuso d’ufficio in concorso, accusa...

Tribunale-5

Udienza di passaggio con tre testimoni ascoltati. Prossimo appuntamento in aula il 16 maggio 2016, ma la sentenza è ancora lontana. Sono almeno una decina i teste ancora da sentire. Il processo è quello per abuso d'ufficio in concorso, accusa rivolta all'ex presidente della Atc 3, ad alcuni membri del comitato gestionale e un altro funzionario della Provincia di Arezzo, per l'acquisto di migliaia di fagiani per il ripopolamento.

Coimputato il titolare dell'azienda che dal 2010 al 2013 ha venduto i fagiani all'Ambito Territoriale di Caccia aretino. Il problema, evidenziato dall'accusa, è l'assenza di una gara con evidenza pubblica per la fornitura: un giro d'affari di quasi 200mila euro all'anno. E pure sul prezzo di acquisto dei fagiani, la Procura nutre dei dubbi. Oggi in aula sono stati ascoltati un ufficiale di polizia giudiziaria, più due veterinari della Asl che hanno fatto delle verifiche nell'allevamento incriminato. La difesa degli imputati è affidata agli avvicati del foro aretino Bonacci, Melani Graverini e Molino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affaire-fagiani, ascoltati tre testimoni. Prossima udienza a maggio

ArezzoNotizie è in caricamento