Cronaca

Addio "Pitena", morto in seguito ad un malore su un campo da tennis

"Nel tardo pomeriggio una tragica notizia ci ha sconvolto e addolorato, ci ha lasciato un caro amico, prima che uno sportivo appassionato, Romano Scala per tutti “Pitena”. Non abbiamo parole se non un ciao Pitena ci mancherai. Un caro abbraccio ai...

pitena

"Nel tardo pomeriggio una tragica notizia ci ha sconvolto e addolorato, ci ha lasciato un caro amico, prima che uno sportivo appassionato, Romano Scala per tutti "Pitena". Non abbiamo parole se non un ciao Pitena ci mancherai. Un caro abbraccio ai familiari da tutta la Società." Così, con le parole di un commovente post, l'Aquila Calcio Montevarchi ha salutato Romano Scala, noto personaggio del mondo sportivo del Valdarno.

Scala è deceduto ieri per un malore che lo ha colto mentre stava giocando a tennis a San Giovanni Valdarno. Inutile la corsa all'ospedale San Donato di Arezzo. L'uomo, che aveva 65 anni, non ce l'ha fatta.

La notizia, arrivata nella serata di ieri, ha lasciato sgomenta l'intera cittadina che adesso si stringe alla famiglia di Scala.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio "Pitena", morto in seguito ad un malore su un campo da tennis

ArezzoNotizie è in caricamento