Cronaca

Addio Paolo Frivoli, anima del bar “Stefano” insieme ai suoi fratelli

Giorni tristi per il centro storico di Arezzo. Nello stesso giorno in cui è venuto a mancare l’antiquario Artemio Buzzi è scomparso infatti prematuramente un altro noto imprenditore: Paolo Frivoli, anima del bar “Stefano” insieme ai fratelli...

Giorni tristi per il centro storico di Arezzo. Nello stesso giorno in cui è venuto a mancare l'antiquario Artemio Buzzi è scomparso infatti prematuramente un altro noto imprenditore: Paolo Frivoli, anima del bar "Stefano" insieme ai fratelli Massimo, Marco e Simonetta.


Confcommercio esprime le sue più vive condoglianze alla famiglia, ricordando la figura di Paolo attraverso le parole della presidente Anna Lapini: "ha sempre lavorato dietro le quinte, dentro al laboratorio di pasticceria. Suoi i famosi "bomboloni" che hanno fatto ingolosire generazioni di aretini e non solo". In effetti, l'appuntamento delle ore 16 nello storico locale di Corso Italia, prima, e poi nel prestigioso spazio degli "Svizzeri", è ancora oggi un must per tante persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Paolo Frivoli, anima del bar “Stefano” insieme ai suoi fratelli

ArezzoNotizie è in caricamento