Cronaca

Addio a Giuseppe Bassi, funzionario del Comune di Arezzo. Il cordoglio dell'amministrazione

"Esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bassi, dipendente dell’amministrazione comunale che ha ricoperto importanti ruoli di direzione di uffici e per questo è sempre stato di prezioso supporto all’operato di sindaco, consiglio...

comune-arezzo-palazzo

"Esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bassi, dipendente dell'amministrazione comunale che ha ricoperto importanti ruoli di direzione di uffici e per questo è sempre stato di prezioso supporto all'operato di sindaco, consiglio comunale, giunta e assessori". A dare la triste notizia sono il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli e il presidente del consiglio comunale Alessio Mattesini.

Giuseppe Bassi, esperto a livello nazionale di società a partecipazione pubblica e di servizi pubblici locali, autore di articoli su riviste specializzate e volumi per editori quali Maggioli e Ipsoa, è purtroppo deceduto a causa di una grave malattia ma fino all'ultimo, al lavoro, si è adoperato nelle mansioni assegnate con i consueti impegno e dedizione. Mai sono venuti a mancare presenza e spirito di servizio, anche durante i momenti più difficili. Per questo, desideriamo esprimergli un sincero grazie insieme alle più sentite condoglianze per i familiari a nome della giunta, dei consiglieri comunali e dell'intera amministrazione.

Grande cordoglio da parte di tutto il mondo della politica e dei dipendenti del Comune di Arezzo, oltre che di quello di Monte San Savino dove Bassi è stato vicesindaco dal 1995 al 1999.

Molto colpiti dalla sua scomparsa anche Bernardo Mennini e Felice Maurizio d'Ettore, rispettivamente coordinatore provinciale e parlamentare di Forza Italia, amici da tempo di Bassi e che partecipano al dolore per la perdita del caro Giuseppe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giuseppe Bassi, funzionario del Comune di Arezzo. Il cordoglio dell'amministrazione

ArezzoNotizie è in caricamento