Addio Anna Marchesini, dalle risate intelligenti alla delicatezza dei suoi libri. Le ultime visite ad Arezzo

Le ultime due volte che l'ha accolta, Arezzo ha dimostrato un calore immenso. Anna Marchesini, attrice conosciuta dal grande pubblico grazie alle esilaranti interpretazioni insieme al trio composto con Lopez e Solenghi, si è spenta a 63 anni. Alle...

Marchesini ad Arezzo

Le ultime due volte che l'ha accolta, Arezzo ha dimostrato un calore immenso. Anna Marchesini, attrice conosciuta dal grande pubblico grazie alle esilaranti interpretazioni insieme al trio composto con Lopez e Solenghi, si è spenta a 63 anni. Alle sue spalle 40 anni di grande teatro, anche se a renderla nota al grande pubblico furono soprattutto negli anni Ottanti le "incursioni" in tv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La sua ultima presenza ad Arezzo risale al 5 aprile 2014, quando nelle vesti di scrittrice presentò il suo libro "Moscerine". Solo due anni prima riempi la sala delle Muse del Museo Medievale e Moderno con la presentazione del libro "Di Mecoledì". In entrambe le occasioni era ospite del Giardino delle Idee. L'ultimo fu un incontro intenso e diveretente, nel quale la stessa Marchesini ricordò come Arezzo l'aveva accolta la prima volta: "Ringrazio ancora per l'accoglienza abbracciosa che Arezzo mi riservò nell’aprile di due anni fa, ho ancora nei miei occhi gli occhi del pubblico aretino e il suono delle sue risate". A causa della malattia con la quale da tempo lottava, aveva ridimensionato le sue presenze in teatro, senza però rinunciarvi completamente. La sua creatività e il suo grande talento in quel periodo trovarono una loro dimensione nella scrittura. Testi delicatissimi, dalle tematiche attuali. Testi apprezzati dal grande pubblico che nelle due occasioni aretine si riverò in massa sia nella sala delle Muse al Museo Medievale e Moderno, sia nel teatro Vasariano. E Anna si diede al suo pubblico completamente: era interessata alle domande, cercava il contatto con i suoi lettori. E loro - dalle ragazzine che probabilmente negli anni dell'exploit del Trio non erano nate, agli adulti che hanno seguito l'intera carriera dell'attrice - si sono dimostrati calorosissimi.

Il suo ricordo, il ricordo di quei due incontri così veri e spontanei, resteranno nella memoria di tanti. Conservati insieme ai video delle sue interpretazioni e alle parole dei suoi libri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento