Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Addio all'artigiano dei lampadari, Francesco Casa curò anche quello del teatro Petrarca

Si è spento giovedì, dopo una brevissima malattia uno degli ultimi artigiani locali di Arezzo, Francesco Casa, l'artigiano dei lampadari. Persona umile ma conosciuta da tutta la città e in particolar modo da tutti gli antiquari della zona che...

Si è spento giovedì, dopo una brevissima malattia uno degli ultimi artigiani locali di Arezzo, Francesco Casa, l'artigiano dei lampadari. Persona umile ma conosciuta da tutta la città e in particolar modo da tutti gli antiquari della zona che riforniva con le suoi lampadari fatti tutti a mano, il suo piccolo laboratorio era situato di fronte alla Questura di Arezzo dagli anni 70. Ma da lì le sue creazioni sono partite anche per l'estero, e illuminano da anni i più famosi teatri europei. Ad Arezzo curò nei primi anni il lampadario del Teatro Petrarca. I più famosi antiquari di Arezzo hanno avuto in lui un riferimento ogni qualvolta c'era da costruire una lampadario che riprendesse gli stili antichi.

Dopo 60 anni di attività, se ne va un altro maestro artigiano.


Alla famiglia le condoglianze di Arezzo Notizie, lo ricordiamo con due sue splendide creazioni:


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'artigiano dei lampadari, Francesco Casa curò anche quello del teatro Petrarca

ArezzoNotizie è in caricamento