Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Addio a Gianni Boncompagni: se ne va il signore del piccolo schermo

"Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n'è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile". Le parole sono quelle di Claudia, Paolo a Barbara Boncompagni, le figlie del signore del piccolo...

"Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n'è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile".

Le parole sono quelle di Claudia, Paolo a Barbara Boncompagni, le figlie del signore del piccolo schermo, che così hanno dato notizia della scomparsa del padre.

Giandomenico Boncompagni, meglio conosciuto come Gianni è scomparso oggi all''età di 84 anni. Ad Arezzo deve i suoi natali, (13 maggio 1932). Conduttore radiofonico, paroliere, autore televisivo e regista televisivo è stato insieme a Renzo Arbore, un vero e propri innovatore del piccolo schermo dando vita a successi come Bandiera gialla e Alto gradimento e, non ultimo, autore e regista di Pronto, Raffaella?, Domenica In, Non è la Rai, Carramba.

Padre della tv leggera, intelligente e imprevedibile, Boncompagni firma anche successi musicali come Ragazzo triste' di Patty Pravo e 'Il mondo', lanciato nel 1965 da Jimmy Fontana, nonché tutte le hit di Raffaella Carra', da 'Tuca tuca' a 'Tanti auguri' a 'A far l'amore comincia tu'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Gianni Boncompagni: se ne va il signore del piccolo schermo

ArezzoNotizie è in caricamento