Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Accusato di molestie e abusi sulla figlioletta: il pm richiede 10 anni di reclusione

E' stato il pm Marco Dioni a chiedere 10 anni di carcere per l'uomo accusato di molestie sessuali commesse sulla figlia. La vicenda è quella scoppiata qualche anno fa e vede al banco degli impuntati un valdarnese, attualmente ai domiciliari, il...

marco-dioni

E' stato il pm Marco Dioni a chiedere 10 anni di carcere per l'uomo accusato di molestie sessuali commesse sulla figlia.

La vicenda è quella scoppiata qualche anno fa e vede al banco degli impuntati un valdarnese, attualmente ai domiciliari, il quale è il presunto responsabile di violenze e molestie sessuali commesse a danno della propria figlia. Un incubo, secondo quanto reso noto dalla ragazza, andato avanti dall'infanzia fino all'adolescenza. A far esplodere il tutto un messaggio scambiato dalla giovane con le proprie amiche su WhatsApp dove rivelava il suo tremendo segreto.

Per anni il padre l'avrebbe costretta subire abusi.

Ieri il pm davanti al giudice Angela Avila e a latere Fabio Lombardo e Giulia Soldini ha presentato la propria richiesta: 10 anni di reclusione.

Dal canto suo l'uomo ha sempre negato tutto. Il prossimo 20 febbraio, dopo le arringhe difensive, i giudici si ritireranno in camera di consiglio e poi la sentenza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di molestie e abusi sulla figlioletta: il pm richiede 10 anni di reclusione

ArezzoNotizie è in caricamento