Cronaca

Ha accoltellato la moglie, oggi l'interrogatorio di fronte al giudice

Il violento episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di tre giorni fa. Erano passate le 19 quando durante una lite il 49enne ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito la donna, una 41enne con la quale da alcuni anni era sposato

E' previsto nella giornata di oggi l'interrogatorio di garanzia del 49enne che lunedì scorso ha aggredito la moglie accoltellandola. 

Difeso dai legali Anna Lisa Tafi e Saverio Agostini, l'uomo potrà decidere di raccontare la sua verità  di fronte al giudice e al pm Marco Dioni oppure avvalersi della facoltà di non rispondere. 

Il violento episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di tre giorni fa. Erano passate le 19 quando durante una lite il 49enne ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito la donna, una 41enne di origini calabresi. Quando i soccorritori - chiamati dallo stesso marito, insieme ad un vicino - sono arrivati nell'abitazione, si sono trovati di fronte ad una scena terribile. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma, intervenuti sul posto, "c'era sangue ovunque". L'uomo avrebbe inseguito e colpito la moglie in varie stanze dell'abitazione, ferendola a più riprese. All'arrivo dei soccorritori la 41enne era cosciente ed avrebbe riferito quanto avvenuto. E' stata quindi trasferita all'ospedale di Careggi a bordo di Pegaso e, secondo quanto riferito dai sanitari del nosocomio fiorentino, i fendenti non sarebbero andati in profondità e non avrebbero colpito organi vitali, tanto da non metterla in pericolo di vita.

Sullo sfondo del dramma ci sarebbero presumibilmente problemi legati all'uso di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha accoltellato la moglie, oggi l'interrogatorio di fronte al giudice

ArezzoNotizie è in caricamento