rotate-mobile
Cronaca Civitella in Val di Chiana

Brucia presse di paglia, ma c'è ancora il divieto. Scatta l'intervento di vigili del fuoco e Carabinieri

L'episodio è avvenuto questa mattina ad Albergo: uomo rischia denuncia e multa salata

Ha appiccato un fuoco per smaltire delle presso di paglia, incurante del divieto di abbruciamento ancora in vigore. Per questo un uomo della Valdichiana rischia una denuncia penale e una multa severa. 

L'episodio è avvenuto questa mattina, poco dopo le 8, nelle campagne di Albergo. Alla vista delle colonne di fumo sono partite delle telefonate ai vigili del fuoco che sono accorsi sul posto. Una volta arrivati hanno trovato l'uomo di fronte alle fiamme: si trattava comunque di un rogo controllato. 

Visto il divieto ancora in vigore ancora fino al 15 settembre, il fuoco è stato spento e sono intervenuti i carabinieri forestali. 

Fuochi e divieti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia presse di paglia, ma c'è ancora il divieto. Scatta l'intervento di vigili del fuoco e Carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento