Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Abbracciano le vittime e rubano loro catenine d'oro: bottino da 7mila euro. Arrestate due giovani sorelle

Usavano la consolidata tecnica dell'"abbraccio" per sfilar via preziosi monili - come catenine - ai proprietari. Sono state scoperte e denunciate due ragazze, sorelle di 23 e 27 anni, da parte dei carabinieri della compagnia di Sansepolcro e della...

catenina

Usavano la consolidata tecnica dell'"abbraccio" per sfilar via preziosi monili - come catenine - ai proprietari. Sono state scoperte e denunciate due ragazze, sorelle di 23 e 27 anni, da parte dei carabinieri della compagnia di Sansepolcro e della stazione di Anghiari. Le due, cittadine romene e pluripregiudicate, sono state riconosciute responsabili dai militari dell'Arma della Valtiberina di diversi furti con destrezza e di una tentata rapina.

Le due donne, utilizzando una tecnica che consisteva nell'abbracciare con una scusa qualunque la vittima per poi sfilargli una catenina, un bracciale o un qualsiasi altro oggetto di valore indosso, avrebbero commesso una decina di furti per un valore complessivo di 7.000 euro di bottino.

Grazie alla ricostruzione del modus operandi e alla descrizione delle donne, i carabinieri sono riusciti a dimostrare anche una tentata rapina da loro compiuta ad Anghiari: la vittima in questo caso è stata un uomo che, strattonato, ha riportato un ematoma al polso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbracciano le vittime e rubano loro catenine d'oro: bottino da 7mila euro. Arrestate due giovani sorelle

ArezzoNotizie è in caricamento